Chi siamo

Le attente strategie imprenditoriali, ci permettono di ottenere produzioni omogenee di elevata qualità, con un calendario di produzione, per quanto possibile, “dinamico” in base all’andamento del mercato, puntando, altresì, rispetto alla serricoltura tradizionale, all’adozione di razionali pratiche irrigue (microirrigazione) e nutrizionali (fertirrigazione), con l’attuazione di attenti interventi fitosanitari coerenti con i principi della lotta integrata. La bontà e la qualità dei suoi prodotti, hanno permesso all’azienda Gold Green di affermarsi, in appena due anni, nei principali ortomercati nazionali. Sui mercati di riferimento, l’azienda occupa una posizione stabile, offrendo, grazie alle competenze specialistiche di cui si avvale, prodotti omogenei e di qualità superiore, per i quali è possibile seguire l’intero iter dalla produzione alla lavorazione e imballaggio, come dimostrato dal riconoscimento della certificazione di qualità GLOBAL GAP. Il tutto è sempre autenticato dal packaging personalizzato ed il marchio “Gold Green” quale “sigillo” di garanzia dei prodotti commercializzati

La storia

L’Azienda "Gold Green" è un marchio, la denominazione di un’impresa nata nel 2011, ma le cui radici risalgono al 1980 . Dal 2011 in poi, Mario Incardona (oggi legale rappresentante della Gold Green), decise che era arrivata l’ora di dare un po’ di dinamicità all’azienda, scegliendo dei giovani per dare vita al progetto di valorizzazione della propria merce attraverso la commercializzazione diretta. La Gold Green oggi è composta da 5 soci ognuno dei quali con mansioni diverse, ma che remano nella stessa direzione. “La tenacia , la costanza e la passione per ciò che amiamo a vent’anni di distanza ha reso oggi la nostra azienda il nostro più grande orgoglio” . Oggi l’azienda si estende su una superficie di 14 ha, ubicati in contrada Punta Secca e contrada Pellegrino dell’agro di Santa Croce Camerina, il centro aziendale, rappresentato dal magazzino di lavorazione e dagli uffici, si trova in contrada Pellegrino. Nel 2014 la Gold Green lancia una nuova linea che chiude la filiera. Dalla produzione alla conservazione, benvenuta Verd’oro!

  • Facebook
  • Twitter